Financial

Financial

maggio 4, 2014
|
0 comments
|
Il settore finanziario è notoriamente alla ricerca di nuovi prodotti e nuove soluzioni soprattutto per emergere in un mercato che attraversa un periodo critico.

La nostra missione consisteva nel creare una Academy interna che generasse una cultura permanente dell’innovazione, per la definizione di nuovi prodotti e per il rinnovamento di quelli esistenti, e che sviluppasse progetti per l’acquisizione di nuovi target. Questo ha permesso lo sviluppo concreto di idee, dalla loro presentazione al board fino all’approvazione e alla realizzazione dei progetti nella loro completezza. Cambiare mentalità, cambiare prospettiva, captare gli stimoli, sono tutte abilità che vanno acquisite e coltivate con un progetto strutturato e consolidato di Leadership creativa.

Abbiamo inoltre sostenuto un cambiamento organizzativo in cui andava rivista e rimodellata la figura del Direttore di filiale, che si trovava all’improvviso inserita in una nuova realtà che richiedeva competenze e comportamenti nuovi, diversi. La Leadership creativa è l’arma per raggiungere questo genere di flessibilità in azienda, un tipo di leadership che innova e si consolida in modo sostenibile.

Nel corso del processo di acquisizione e fusione, un’azienda ci ha ingaggiato con l’obiettivo di valorizzare le attitudini di stile innovativo dei singoli Managers. Esplorando le preferenze di pensiero creativo ed esaltando ogni singola risorsa abbiamo dato valore aggiunto e, in un processo integrato di Diversity Management, abbiamo nutrito il cambiamento con i singoli contributi e le esperienze acquisite nel superamento delle sfide. L’evoluzione del Leader innovativo promuove l’innovazione sostenibile ed il risultato concreto.